http://www.blogger.com/adsense-edit.g?blogID=31794437

giovedì, ottobre 15, 2009

ecchediamine

Ecchediamine, se sto strimpellando per i santi cazzi miei alle 11 di giovedì mattina :

Dolly del mare profondo, figlia di minatori,
si leva le scarpe e cammina sull'erba
insieme al figlio del figlio dei fiori.

E fanno la solita strada fino al cadavere del grillo,
la luna impaurita li guarda passare
e le stelle sono punte di spillo.

--------

DRIN - Ciao sono ... di Fastweb posso parlare con ... - Parla con ME - Sei maggiorenne puoi... - Yes, I can - Sei interessato ... - No. - Neanche ... - No. - Salve - Salve - Click.

--------

Dicevo, è perchè mi fa stare meglio, non so perchè.

E mentre le lancette camminano
i due si dividono il fungo e intanto mangiando
ingannano il tempo ma non dovranno ingannarlo a lungo.

Infatti arriva Babbo Natale, carico di ferro e carbone,
il figlio del figlio dei fiori lo uccide
con un coltello e con un bastone.


Questa è una versione moderna, registrata meglio, con l'aggiunta della voce della Mannoia. Bella. Ma poco grezza.

2 Comments:

Posta un commento

<< Home